I benefici del grano amaranto

Amaranth è un grano di 8.000 anni che era una volta una delle principali diete azteche. L’impianto di amaranto legato al chard, alla quinoa, alle barbabietole e agli spinaci, produce migliaia di piccoli semi che in realtà costituiscono questo prodotto a grani. Anche se non comunemente usato nelle diete americane, sta guadagnando popolarità a causa del suo straordinario valore nutrizionale.

Nutrienti

Per coppa, l’amaranto contiene 251 calorie e solo 4 g di grassi — nessuno dei quali è saturo. Offre il 29 per cento dell’indennità dietetica raccomandata per il ferro, basata su una dieta di 2000 calorie e il 12 per cento per il calcio. È alto in magnesio, con il 40 per cento della RDA e il 36 per cento della RDA del fosforo. Una tazza di amaranto offre anche il 105 per cento della RDA per il manganese che funge da antiossidante e svolge un ruolo nel metabolismo energetico, nella salute delle ossa e nella guarigione delle ferite.

Fibra

Amaranth fornisce 5 g di fibra per tazza. L’Istituto di Medicina raccomanda alle donne di consumare 25 g di fibre al giorno e di 38 g al giorno per gli uomini. La fibra aiuta con la salute digestiva e può farti sentire più pieno dopo i pasti mentre controlla i livelli di zucchero nel sangue.

Confronto con il Grano

Amaranto contiene quattro volte il calcio presente nel grano e due volte il ferro e il magnesio. È anche ricco di diversi aminoacidi, in particolare la lisina, la metionina e la cisteina e, di conseguenza, l’amaranto è una proteina più completa di molti altri tipi di grani.

considerazioni

Amaranto è privo di glutine, rendendo esso e la sua farina un’alternativa ai malati celiaci che devono evitare il grano, l’orzo e la segale. Amaranth conta come grano intero. Il Dipartimento dell’Agricoltura Usa raccomanda di consumare almeno 3 once. Di cereali integrali ogni giorno.

usi

Amaranth è molto versatile nei suoi usi: può essere cotto come un cereale caldo o mescolato con altri cereali come il riso o il faro per creare un pilaf. La farina di Amaranto può essere sostituita per una parte o per tutta la farina di frumento in frittelle o muffin. Il grano può anche essere spuntato nel forno per fare uno spuntino croccante.