I vantaggi di una mountain bike classica completamente rigida

Una mountain bike classica completamente rigida è quella che non presenta un sistema di sospensione – o un sistema specializzato utilizzato per isolare sia il pilota che la moto da sentieri ruvidi. Mentre le biciclette classiche completamente rigide di montagna erano una volta considerate la norma, molti cavalieri si sono ora rivolti a biciclette a piena sospensione. È importante però notare che esistono ancora alcuni vantaggi legati all’utilizzo di biciclette da montagna classiche completamente rigide. Minori costi, miglioramenti di feedback e minori riparazioni e riparazioni sono solo alcuni dei vantaggi di una mountain bike completamente rigida.

In “La bibbia di addestramento del motociclista di montagna”, Joe Friel riferisce che il costo più basso è forse uno dei vantaggi più importanti associati all’acquisto di una mountain bike classica completamente rigida rispetto alle bici che dispongono di sistemi di sospensione. Infatti, alcune biciclette di montagna a classe superiore completamente rigida possono essere meno costose dei cicli a livello di entrata con sospensione. I ciclisti che hanno un budget limitato possono risparmiare denaro significativo e ottenere ancora un prodotto di qualità acquistando una mountain bike classica completamente rigida.

Anche se i sistemi di sospensione possono rendere più confortevole una mountain bike, possono compromettere significativamente la capacità del pilota di leggere il proprio terreno. Ciò non solo può comportare tempi di guida più bassi e minori prestazioni, ma in realtà potrebbero portare a gravi incidenti e potenziali feriti, osserva Friel. Al contrario, le mountain bike classiche completamente rigide consentono al pilota di apprezzare il proprio ambiente e di riconoscere i cambiamenti del percorso. Ad esempio, i ciclisti che utilizzano biciclette classiche completamente rigide possono avere maggiori probabilità di riconoscere superfici scivolose o pericolose rispetto alle controparti che si affidano a sistemi di sospensione.

Nonostante i migliori sforzi, le mountain bike si rompono e, nella maggior parte dei casi, più parti significa un maggiore potenziale di rottura. In “Guida alla formazione del ciclista di montagna”, Friel osserva che le biciclette a sospensione dispongono di più parti di modelli completamente rigidi e possono essere particolarmente suscettibili di fessure e rotture del sistema di sospensione. Mentre alcuni ciclisti potrebbero essere in grado di eseguire queste riparazioni da soli, altri probabilmente richiedono assistenza dalla meccanica della bicicletta in un negozio di bici professionale. Oltre al costo del lavoro, il prezzo delle riparazioni per le biciclette a sospensione può essere abbastanza elevato.

Per molti ciclisti, le prestazioni sono tutto. E quando si tratta di prestazioni, il peso di una moto può fare o rompere l’esito di una gara o un giro. Dal momento che le mountain bike classiche completamente rigide hanno meno attrezzature, possono essere più leggeri delle macchine a sospensione, che possono renderli più veloci sia su terreni pianeggianti che su scalini. Alcuni ciclisti credono anche che le mountain bike classiche completamente rigide promuovano un miglioramento della destrezza di guida, in quanto le macchine non possono guidare “pieno gas” su qualsiasi cosa nel loro cammino. Con il tempo, Friel ritiene che questo aumento della destrezza può anche portare a miglioramenti nelle prestazioni atletiche.

Costo

Risposta

Riparazioni e riparazioni

Prestazione