Quali sono gli effetti di mangiare troppo vitamina c?

Conosciuto anche come acido ascorbico, la vitamina C è un antiossidante e nutriente necessario per il tuo corpo per svolgere le sue funzioni quotidiane. Poiché la vitamina C è una vitamina idrosolubile, il tuo corpo non lo conserva o lo rende, quindi bisogna prendere abbastanza ogni giorno per soddisfare le vostre esigenze nutrizionali. Mentre la vitamina C è necessaria e importante per la vostra dieta quotidiana, le quantità in eccesso di vitamina C da integratori alimentari possono avere effetti negativi sulla salute e un’esposizione a lungo termine può causare problemi.

Il limite superiore per la vitamina C – la maggior parte da consumare o da prendere come integratore in un solo giorno – è stato fissato dall’Istituto di Medicina per 2000 milligrammi per adulti. Per la maggior parte delle persone, ottenere abbastanza vitamina C nelle loro diete giornaliere può essere l’equivalente di mangiare una porzione di fragole, bere un bicchiere di succo d’arancia e mangiare un peperoncino tritato o servire broccoli a un pasto. Anche se l’eccesso di vitamina C sarà in ultima analisi spazzato via dal tuo corpo, può causare sintomi nel frattempo mentre il tuo corpo sta per rimuoverlo.

Gli effetti collaterali principali di mangiare troppo vitamina C comportano disturbi addominali. I sintomi includono diarrea, vomito, nausea, bruciori di stomaco e crampi. Puoi anche provare una mal di testa. Se stai assumendo più vitamina C perché sperate di aumentare gli antiossidanti nel tuo corpo o trattare un raffreddore, questi metodi sono probabilmente inefficaci. Questo è perché più la vitamina C si prende, meno il vostro corpo è in grado di assorbire o utilizzare in modo efficace.

Oltre al disagio addominale immediato e al mal di testa, l’eccesso di vitamina C è associato allo sviluppo di calcoli renali e insonnia. La vitamina C aiuta anche il tuo corpo a assorbire il ferro. Le aumentate quantità di vitamina C portano ad un maggiore assorbimento di ferro, che provoca la necessità di più ossigeno nei tessuti, perché l’ossigeno e il ferro viaggiano insieme nei vostri globuli rossi. Se hai già una condizione che colpisce i livelli di ferro, come l’emocromatosi, una condizione che coinvolge l’eccesso di stoccaggio del ferro nel tuo corpo, mangiare troppo la vitamina C può essere pericoloso.

Mentre l’assunzione di eccesso di vitamina C può avere effetti nocivi, questi si verificano più spesso a causa dell’eccedenza supplementare piuttosto che la sovrabbondanza della vitamina attraverso la dieta. Basta includere frutta e verdura nella vostra dieta significa consumare abbastanza vitamina C – solo una sola dose di arance, pompelmi o peperoni rossi forniscono una notevole quantità di necessità quotidiane. Se stai mangiando abbastanza vitamina C, non è necessario un supplemento di vitamina C ad alto dosaggio.

Raccomandazioni sulla vitamina C

Effetti immediati

Effetti gravi

considerazioni