Benefici della pelle dell’olio di germe di grano

Aggiunga una spinta ricca di nutrienti e anti-invecchiamento alla vostra routine di cura della pelle incorporando l’olio di germe di grano nel tuo regime. Se prendi questo olio come integratore, aggiungilo alle sue ricette o lo usa topicamente, questo tipo di olio offre numerosi vantaggi, che vanno dal ammorbidire e idratare la pelle per aumentare i suoi poteri rigenerativi. Se siete interessati ai modi naturali di sostenere una carnagione sana e incandescente, l’olio di germe di grano vale la pena di indagare.

Informazioni sul germe del grano

L’olio di germe di grano è derivato dal germe di grano, considerato il “cuore” del frumento, dal momento che si trova al centro della bacca di grano. Nutre la pianta di frumento con nutrienti per aiutarla a germogliare e crescere. Il germe di grano è la componente più nutriente del kernel di grano e contiene 23 diversi nutrienti, tra cui proteine, vitamine B, acidi grassi omega-3, ferro e calcio. I suoi benefici nutrizionali densi lo rendono una sana aggiunta alla vostra dieta. L’olio è anche imballato in nutrienti, che lo rende particolarmente adatto per idratare e lenire la pelle.

Vantaggi dell’uso locale

L’olio di germe di grano è facilmente assorbito dalla vostra pelle, che lo rende un idratante efficace e un adeguato trattamento topico. Quando applicato alla pelle, l’olio di germe di grano fornisce una sana infusione di vitamina A, vitamina D, vitamine B, antiossidanti e acidi grassi. Questi nutrienti non solo idratano e guariscono la pelle secca o rotta, aiutano anche a prevenire la cicatrizzazione. In particolare, l’olio di germe di grano è una ricca fonte di vitamina E, che aiuta a ridurre i danni cutanei, combattere i radicali liberi, sostenere la formazione sana della collagene e mantenere anche la tonalità della pelle.

Come usare olio di frumento a grano

Se stai usando l’olio di germe di grano topically, è meglio utilizzare come parte di una miscela. A causa del suo forte aroma, non aggiungere più del 10% al 15% di germe di grano di grano alla tua miscela. Provate anche oli base come jojoba o carota e oli essenziali come legno di sandalo, geranio, cedro, finocchio, lavanda e patchouli, che supportano la pelle sana. Oltre a utilizzare l’olio topically, puoi anche pioggerlo su verdure o insalate, oppure incorporarlo in altri piatti per dare una ricchezza nutriente alle ricette.

considerazioni

Oltre al colore scuro dell’olio di frumento-germe e al profumo forte e pesante, quelli con un’allergia o una sensibilità al grano o al glutine dovrebbero evitare l’uso di olio di germe di grano. Inoltre, a causa della sensibilità alla luce, delle oscillazioni di temperatura e dell’ossidazione del petrolio del germe di grano, è meglio memorizzarla in frigorifero, dove rimarrà fresca, fino a un anno.